Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
27 novembre 2008 4 27 /11 /novembre /2008 12:05

L'INVITO: 

  CI INCONTRIAMO SABATO 8 NOVEMBRE 2008 PER UNA CENA ALFA TANGO DEL DISTRETTO DI RAGUSA, E NON, SONO MOLTO GRADITI GLI AT DI ALTRI DISTRETTI.

'A putia ro vinu

MODICA BASSA

 

 

    MENU PER SABATO 8/11/2008

-ANTIPASTO MISTO-

focaccine,arancini,ecc...

-2 ASSAGGI DI PRIMI-

ravioli e lolli salsicciati

-2 ASSAGGI DI SECONDI-

misto carne maiale

misto carne manzo

-ACQUA E VINO-

- DOLCE E BEVANDE A PARTE -

€ 14,00

8/11/2008 ORE 20:30

CON BEVANDE COMPRESE NON PIU' DI 20 EURO A PERSONA

***********************

DARE LA CONFERMA DI PARTECIPAZIONE ENTRO

VENERDI 7 NOVEMBRE 2008

A PEPPE

INFO: 1AT1160 ---............---

peppellino@hotmail.com

 


 

POSTO CARATTERISTICO:

Ricevo il giorno 06.11.08 una e-mail di "peppellino" 1AT1160, con l'invito a partecipare alla cena-incontro di cui sopra. Il locale "A putia ro vino", rientra nella categoria di chi vuole mangiare genuino e "ruspante". Fa per me.

Come non accettare!  Anche se per il giorno successivo, ho la riunione distrettuale con gli AT di Siracusa, il tempo e lo spazio c'è. Mia moglie, non si fa convincere, accetta subito l'invito. 

Puntualissimi il giorno 8 novembre, già alle ore 19,00 siamo sul posto. E'  presto, ma  Modica bassa, non è più quella di una volta, adesso vi è un via-vai di gente, i negozi sono aperti ed accoglienti. Le due ore che precedono la cena, li trascorriamo piacevolmente a fare shopping, siamo attratti dai dolcetti locali e delle focaccine con ricotta che purtroppo non riusciamo a trovare. Peccato per le focaccine, ma di biscotti ne acquistiamo a sufficienza.

Io, ormai vecchietto, abituato a cenare alle 18,30-19,00 sono impaziente, ma alla fine alle 21 e ...qualcosa..., arrivano tutti e ci accomodiamo nel locale che mi ricorda i tempi di una volta.

 "A putia ro vinu" era quel locale ove i nostri genitori, negli anni 50, si ritrovavano con gli amici e fra l'ovetto duro con un po' di sale ed il calice di vino "sincero", si trascorreva il pomeriggio. Era l'antipasto prima di consumare la regolare cena a casa, ma soprattutto era il posto giusto ove gli amici si ritrovavano.   

 Il locale mostra i segni di una ristrutturazione in corso che a mio modesto avviso ha peggiorato l'aspetto singolare ed unico della "putia" (bottega) di una volta, mentre l'ubicazione del locale, rimasto all'interno di una viuzza dal pendio insostenibile sia da parte di mia moglie che degli AT di "pancia" (io, Sebastiano, ecc.), offriva uno scenario caratteristico e particolare. 

Per quel che abbiamo pagato, abbiamo cenato fin troppo bene anche se il posto era quello giusto per affrontare anche altri piatti caratteristici locali ( legumi, frattaglie, trippa, ecc.). Sarà per una prossima volta.

A mezzanotte, ripercorsa.  ora ... piacevolmente .. la viuzza in discesa, vedo con mia grande sorpresa, la via principale di Modica Bassa, piena di gente che di andare a letto, non ci pensano neanche. Oh, povera la mia tanta decantata Noto che la sera, in pieno centro, è deserta e restano solo i monumenti barocchi a farsi compagnia.

Complimenti Modica e complimenti agli amici AT che hanno saputo organizzare una serata semplice ma per me molto significativa. Grazie per l'invito e grazie per l'ospitalità ricevuta.

1AT695 Paolo


LA TESTIMONIANZA FOTOGRAFICA:

 

Ci siamo accomodati nella saletta (piccolina) tutta per noi.

Per motivo di spazio, le persone "ingombranti" occupano le posizioni strategiche.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Foto del gruppo:

 a sx: 1AT691 Giovanni, 1AT406 Sebastiano, 1AT593 Orazio, 1AT695 Paolo, YL 695, 1AT272 Gianni, 1AT619  Giampiero (ex 1996) e 1AT1160 Peppe

 

 

 

 I piatti, ancora sono vuoti. L'attesa continua. Si aspetta ancora il gruppetto di AT di Ragusa. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Foto del gruppo: lato Sud

 da sx : 1AT1035 Vincenzo, 1AT717 Antonio, 1AT1092 Marcello, i genitori di Peppe 1160 e 1AT626 Salvatore

 

 

 

sono arrivati i ragusani e si iniziano le danze... applausi per il ragazzo in costume locale che inizia con le portate. 

   

  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Foto: appalusi al ragazzo in constume 

 

 

     

 non è vero che il Gruppo AT è di vecchietti.

 

 

 

Queste sono le splendite ragazze dei nostri AT ragusani

 

 

  

Foto: a sx YL di 691 Giovanni, YL di 1160 Peppe e la YL di 593 Orazio (mamma da pochi mesi)

 

 

 

 

 

 

 

ora si pensa a cenare... i piatti si susseguano incalzanti e tutti prestono poca attenzione al fotografo e tanta al cibo.

 

 

 

 

 

 

 

 

Nella foto: alla estrema dx il collega "di pancia" 1AT406 Sebastiano guarda il fotografo. grazie.

 

 

  

 

 si discute anche ......

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Foto: a sx 1AT406 Sebastiano e 1AT695 paolo "gli anziani" che discutono.

 

 

 

 

e si apprezza tanto l'ovetto con il sale ed il vino.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Foto: 1AT695 Paolo ospite degli amici del Distretto di Ragusa, non si tira indietro mai.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

alcuni dei piatti proposti ed apprezzati dalla comitiva di amici AT

 

 

 

 la cena è l'occasione per incontrarci, discutere, confrontarci, chiarire ed esporre le proprie opinioni nello spirito di amicizia che ci lega.

 

 

 

 

Nella foto: ospite l'ex AT 1996 Giampiero e 1AT1160 Peppe l'organizzatore della cena.

 

Ora Giampiero è di nuovo dei nostri con l'indicativo 1AT619 Giampiero. Ben tornato.

 

 

 

 e finisco con questa bella foto dei cappelli "rosso e nero" di 695 Paolo e YL di 1160 Peppe.

 

Grazie a tutti ed invitatemi ancora, io e mia moglie Maria, verremo.

 


 

Condividi post
Repost0

commenti

ANTONIO 11/27/2008 17:54

LA CENA E' STATA BUONA, ADESSO TOCCA A TE ORGANIZZARNE UNA PRIMA DI NATALE, A BASE DI PESCE A MARZAMEMI, DOVE IL PESCE E FRESCO PER DAVVERO. CIAOO
DA 1 AT 717 ANTONIO